Parole d'aMorgan

Parole d'aMorgan

Read excerpt Download excerpt
Prestatemi dunque l’orecchio ed il cuore perché le parole son vane e smarrite se dall’uno nell’altro di nessun amore lasciano traccia e non vengono capite. Alcuni ascoltano le cose che dico se non le hanno seguite e le lodano pure è come se neanche avesser sentito e le mie parole disperse ed oscure spirate nel vento per cui sono giunte non trovano sosta né casa o convento ritornano affrante al vagare distante se ad afferrarle non è il cuore pronto. Ma se nel tragitto udito è capace che orecchio conduca quel che ha introdotto allora le afferra e fa giunger la voce al cuore che la sa trattenere nel petto. Chi vorrà capire l’orecchio dovrà prestarmi e il suo cuore mettere al mio favorevole perché io qui intendo parlare d’amore e di sogni e menzogne, ma anche fantasmi.

Book details

  • Publisher

  • Original text

    Yes
  • Language

    Italian
  • Publication date

  • Page count

    136
  • Collection

About the author

Marco Castoldi

Marco Castoldi, in arte Morgan, fonda nel 1992 i Bluvertigo, con i quali realizza tre album (Acidi e basi nel 1995; Metallo non metallo nel 1997; e Zero nel 1999), la cosiddetta "trilogia chimica", oltre a un greatest hits. Nel 2001 il gruppo partecipa al Festival di Sanremo con il brano L’assenzio. Canzoni dell'appartamento, il primo album da solista di Morgan, esce nel maggio del 2003 e vince il premio Tenco. Seguono, sempre da solista, Canzoni dell'appartamento, Non al denaro, non all'amore né al cielo, Da A ad A, È successo a Morgan, Italian Songbook vol.1. Ha lavorato in televisione. Ormai celebre è la sua partecipazione in qualità di giudice al talent show musicale XFactor. Tra le collaborazioni cinematografiche, quella con Alex Infascelli per il lungometraggio Siero delle vanità. Nel 2008, di nuovo con i Bluvertigo, pubblica il disco Storytellers. Ha pubblicato una raccolta di liriche dal titolo Dissoluzioni. Insieme al giornalista Mauro Garofalo ha pubblicato il libro In parte Morgan. Nel dicembre 2014 esce un libro a sfondo autobiografico intitolato Il libro di Morgan.