3000 giorni con la Juve campione d'Italia
3000 giorni con la Juve campione d'Italia

3000 giorni con la Juve campione d'Italia

9 anni di vittorie. 9 scudetti. In questi anni il successo della Juventus è stato raramente messo in discussione, tanto che si può parlare quasi di un monopolio bianconero. Questa solidità ha avuto effetti, sostiene Massimo Zampini, tanto sui tifosi quanto sui detrattori. I primi infatti si sono abituati: ci sono ragazzi adolescenti che non hanno mai assistito a vittorie di altre squadre, divenendo così, se juventini, quasi annoiati, e se rivali frustrati e complottisti come insegnato loro da parenti e affini. I secondi hanno costruito su questa lunga storia di successi un’impalcatura che va dal complottismo da bar al rancore da stadio, contribuendo a creare il mito e l’anti-mito della Juventus. Ora, con piglio sagace e ironico, l’autore ricostruisce lo stato dell’arte del sentimento verso la Juventus in Italia: una squadra di grandi campioni, di spessore, controversa e bersagliata, forte ma a cui non è concessa alcuna debolezza. A scrivere è, naturalmente, uno juventino sfegatato e dichiaratamente non neutrale...

Book details

About the author

Massimo Zampini

Massimo Zampini, avvocato e opinionista televisivo, è tra i fondatori di Juventibus.com. Ha pubblica- to: Er go’ de Turone. Diari di uno juventino a Roma (2009); Il gol di Muntari. Storia dello scudetto più bel- lo di sempre (2012); #sulcampo. Il manuale del tifoso juventino (2013); Er go’ de Osvaldo. Lo scudetto dei record e il suo impagabile finale (2014).

You will also like